Rothschild satana Davide

SUA SANTITà PAPA FRANCESCO ] tu sputa IMAM sharia OBAMA GENDER, la abominazione dell'Anticristo in un occhio.

PRESIDENTE MATTEO RENZI ] i farisei massoni USA: Rothschild 322 Bush NWO, hanno progettato il Califfato di Roma e Gerusalemme, quindi, hanno previsto il genocidio di tutti gli israeliani, io voglio in Sicilia, una base aerea ed una base navale totalmente israeliani!

IRAN hitler sharia, HA DETTO: "la mia Difesa non è da mettere in discussione!" io ho risposto: "tu puoi fare una difesa nucleare con questo cattivo accordo!".. IRAN mi ha detto: "e che differenza c'è, tra me ed hitler sharia: Turchia, Arabia Saudita e Pakistan?" io ho risposto: "ovviamente, anche se loro hanno un complotto, per uccidere Israele, ed il genere umano, tuttavia, loro non lo vanno dicendo in giro con la loro galassia Jihadista sharia, che, non può mai meritare un efficace attacco di terra, almeno finché tutti i cristiani, e tutti gli sciiti, non hanno subito il genocidio!"
AL-QAEDA SAUDITI islamici Erdogan Iran? una sola sharia! UCCIDILI TUTTI SUBITO, O MUORI IN SILENZIO, NON TI LAMENTARE!

ovviamente questa è una mostruosità tutta islamica, di Maometto il Falso profeta, QUINDI LA LEGA ARABA, ERDOGAN, SAUDITI, ECC.. TUTTI GLI ASSASSINI, RAZZISTI E VIOLATORI DEI DIRITTI UMANI, LORO TUTTI RISPONDERANNO A DIO E AL MONDO CIRCA LA LORO CORROTTA RELIGIONE ] Isis a residenti Sirte, consegnateci le vostre figlie. "Decapiteremo i ribelli dell'opposizione dopo la preghiera del venerdì, gli abitanti di Sirte consegnino le loro figlie ai combattenti che le sposeranno".

NEL DONBASS SI CONTINUA A MORIRE perché, i nazisti Merkel N.A.T.O., CIA, S.p.A., Troika, non vogliono ritirare le loro truppe di occupazione, e vogliono opprimere e schiavizzare un popolo sovrano, che, si è espresso in modo plebiscitario (dopo un golpe con i cecchini della CIA a Maidan, che, ha invalidato la Costituzione ucraina), quella satanista di un capo massone bestia, la inglese monarchia, di Elisabella II, Gezabele II? lei avrebbe dovuto dire qualcosa, se non avesse già sputato sul popolo, e sulla Croce di Cristo, nella chiesa talmud di Rothschild la sinagoga di satana!


MALEDETTI FARISEI MASSONI! ai coglioni cancerogeni di SATANA: Bush 322 Kerry, IMAM OBAMA GENDER 666 Rothschild NWO, S.p.A. Fmi ] voi diffondete tutto quello che è immorale ] se, la natura umana non fosse decaduta nel peccato originale? poi, Gesù Cristo non avrebbe avuto bisogno di salire su di una Croce santissima! VOI NON AVETE UN ADAMO ED EVA CHE ERANO LIBERI DAL PECCATO ORIGINALE, CHE STAVANO NEL PARADISO TERRESTRE, ED HANNO AVUTO UNA SOLA TENTAZIONE E CI SONO CADUTI IN ESSA! VOI AVETE UNA Umanità CONDANNATA A DISTRUZIONE! [ Ashley Madison, lascia il capo del sito per adulteri. Nord America. Noel Biderman, il Ceo della societa', ha annunciato le sue dimissioni dopo l'attacco hacker che ha esposto milioni di nomi degli utenti ] non potete mettere il bene, a competere con gli stessi strumenti, qualitativi e quantitativi del male, dato che il male ha una prevalenza nell'uomo, ed il sistema massonico S.p.A. Fmi NWO è il regno di satana che, utilizza il potere dei media e del denaro a suo vantaggio! [ quindi i Bildenberg hanno deciso di satanizzare il genere umano e di diffondere l'ISLAM SAUDITA! ] [ è un crimine che la adultera, fa la pubblicità su: [ vodafone.it/...Display_MSN_FibraAgosto ] sulla pubblicità di "sky online" lei dice : "è mio marito che io dovrei scaricare" " poi, sottinteso, dopo avere consumato l'adulterio aggiunge, "ma, quanta forza hai Bruce Willis" Attore americano Bruce Willis dice: "grazie".. ANDATE AVANTI CON SODOMA GENDER ADULTERI, PEDOFILIA, POLIGAMIA, BESTIALISMO, ECC.. voi state distruggendo il popolo perché voi odiate GESù CRISTO nato a Betlemme, e voi volete portare all'INFERNO tutto il genere umano insieme a voi! ] MALEDETTI FARISEI MASSONI!?

aliens abductions , A.I. Gmos Biologia Sintetica, Micro micro chip (cip) DATAGATE ] [] [ QUANDO, IO PRENDO IL TESTO (COPIA INCOLLA ) DA "INTERNET EXPLORER" PER TRASFERIRLO IN WORDPAD, MI VENGONO fuori troppi CARATTERI SPECIALI E CODICI HTML [ correggete la anomalia!

i codici speciali mi sono usciti nell'articolo precedente, cioè, lettere con accenti e punti non di tastiera occidentale [ MALEDETTI FARISEI MASSONI! ai coglioni cancerogeni di SATANA: Bush 322 Kerry, IMAM OBAMA GENDER 666 Rothschild
NWO, S.p.A. Fmi ]


pagare le tasse è un crimine costituzionale: per un popolo a cui è stata rubata la sua costituzionale sovranità monetaria! ] S.P.A. ROTHSCHILD E MERKEL TROIKA MI DEVONO DELLE SPIEGAZIONI! [ Il Messaggero.it ] venerdì 28 agosto 2015. Le spese per la casa raddoppiano. Famiglie sempre più in difficoltà. (Teleborsa) - Il 42% delle spese delle famiglie italiane va in quelle “obbligate”, a causa della crisi economica e dell'aumento della pressione fiscale che hanno fortemente limitato le disponibilità delle famiglie.
Il reddito disponibile reale è sceso, infatti, complessivamente, tra il 2007 e il 2014 del 10,6% e del 14,1% in termini pro capite.

IO HO VENDUTO LA MIA AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA DI ULIVETO 1500 ALBERI, E MI SONO INDEBITATO CON MUTUO IPOTECARIO CON ROTHSCHILD S.P.A. BANCHE CENTRALI STROZZINAGGIO, PER 25 ANNI, TUTTO PER SOSTENERE I MARTIRI CRISTIANI, E NON AVREI MAI PENSATO, che io avrei finito per DIVENTARE: IL MESSIA DEGLI EBREI, E IL GOVERNATORE DI TUTTO IL PIANETA TERRA UNIUS REI! E NON PER AMBIZIONE, MA, PERCHé, è QUESTO, che, RICHIEDEVA LA NECESSITà STORICA DEL MOMENTO PRESENTE! ] ora [ quando si criticano i contadini per il fenomeno del caporalato, per la assenza di copertura integrativa e assicurativa ai contadini e migranti (è vero, è un fatto gravissimo) tuttavia nessuno dice: perché l'uva al produttore viene venduta 20 centesimi, e nel negozio viene venduta a 2 euro, a pochi chilometri di distanza? Quale è il costo della burocrazia in ITalia? LO STATO MASSONICO USUROCRATICO è TOTALMENTE CRIMINALE, una vera mafia istituzionale legalizzata! PERCHé NON HA UNA POLITICA DI PROTEZIONE DELLA AGRICOLTURA, ED IL MINIMO CHE POTREBBE FARE è PAGARE LUI I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ED ASSICURATIVI A TUTTI I BRACCIANTI AGRICOLI! Perché, con una corretta politica di supporto agricolo, nella agricoltura in Italia? 500000 posti di lavoro potrebbero trovarsi in pochi mesi

anche chi ha sparato a Giovanni PAOLO II era turco, anche Erdogan è turco islamista, e lui come tutti gli islamici ideologia sharia, ha la tendenza naturale ad essere un infame! ] è stato proprio Erdogan a mandare una nave carica di armi in Egitto: dai suoi "fratelli musulmani", perché la intenzione di Erdogan è quella di rovinare l'EGITTO, così come proprio lui ha rovinato IRAQ e SIRIA, dove tutti i cristiani hanno subito il genocidio! [ Bomba Bangkok: arrestato sospetto attentatore, sarebbe turco. L'attentato al santuario Erawan di Bangkok dello scorso 17 agosto ha provocato 20 morti e oltre 100 feriti

non potrebbe mai esistere un IMAM Obama GENDER, che potrebbe permettere l'uso del nucleare ad un terrorista islamico! Qui SI DEVE AGIRE IN FRETTA E FURIA! ] L'Iran cancella il concerto di Barenboim. "Legato a Israele" Medio Oriente. L'Iran ha cancellato il progettato concerto a Teheran del maestro israelo-argentino Daniel Barenboim con la Staatskapelle di Berlino.

QUESTA è UNA PENA MISERICORDIOSA, PERCHé EGITTO E SIRIA DI ASSAD SONO DEI MUSULMANI UMANISTICI! MA, LORO MERITAVANO LA PENA DI MORTE PER ALTO TRADIMENTO INSIEME AI LORO MANDANTI SAUDITI! ] [ Egitto, pena di 3 anni ai giornalisti al Jazeera. L'australiano Peter Greste, l'egiziano-canadese Mohamed Fahmi e l'egiziano Baher Mohammed sono stati condannati in appello da un tribunale del Cairo

PERCHé Egitto e Siria sono rimasti musulmani umanistici nazisti sharia moderati terroristi? [ PERCHé LORO HANNO SAPUTO CONSERVARE I CRISTIANI! ] ma, dove i cristiani se li sono mangiati totalmente? sono diventati le bestie sporche del foro nero cloaca idolo MECCA, tutte le demoniache saudite e turche di sharia allah akbar la galassia jihadista per il mondo Ummah Califfato: morte a tutti gli infedeli! ma, loro sono conosciuti meglio, come la "internazionale islamica" che sono i servizi segreti di OCI LEGA ARABA.

i bastardi ASSASSINI MAOMETTANI di: IMPERIALISMO SHARIA OCI (internazionale islamica) LEGA ARABA, SERVIZI SEGRETI, GALASSIA JIHADISTA? loro rimproverarono l'EGITTO quando fece l'attacco di terra IN LIBIA, per vendicare i Copti martiri cristiani che ISIS sharia aveva sgozzato e dissero: "NOI SIAMO PERSONE SERIE!" ] [ ECCO Perché, TUTTI I BOMBARDAMENTI TURCHI E USA CONTRO ISIS SHARIA CALIFFATO SONO E SEMPRE SONO STATI: UNA TRUFFA! ] è indispensabile, bisogna chiudere la ambasciate USA in tutto il mondo!
CIA 666 NSA DATAGATE CANNIBALI brutte troie ] smettete di bloccare il mio windows 10
KING SAUDI SALMAN ] se, tu vuoi fare il mio amico? io ti prometto che al 99,99%, io non darò mai agli ebrei il Monte del Tempio per costruire il terzo tempio ebraico (ed io ho motivi: politici, umanitari, spirituali e teologici molto importanti per questa mia determinazione )! ma, se tu vorrai continuare a fare liberamente, tutti i tuoi genocidi sharia: che i satanisti farisei massoni ti concedono di fare? tutti gli omicidi sharia, come farebbero i tuoi ISIS sharia, con il tuo perfido indemoniato Maometto profeta? poi, io mi riterrò libero da ogni benevolenza verso di te!
A TUTTE le troie islamiche di Obama GENDER 322 Bush il gufo JaBullOn talmud farisei massoni Bildenberg, Merkel troika Baal S.p.A. ] RESET yourself, you can will be WELCOME in my holy HOLY HOLY JHWH, born again! i am politica only, i am kingdom of God for universal brotherhood, shalom + salam = blessings too to you and all yours!

8. se non presta a usura e non esige interesse, ] maledetto l'usurio Rothschild maledetto fariseo rabbino maledetto [Ezechiele 18,6 se non mangia sulle alture (della piramide massonica) e non alza gli occhi agli idoli della casa d'Israele] ok, allora, voi non guardate a Troika MERKEL ROTHSCHILD Gezabele II, SpA Banche CENTRALI: alto tradimento! ] come un fariseo può violare la torà, se il goyim non è un animale dalla forma umana?

come un fariseo rabbino maledetto: del Talmud satanico, come lui può violare la Torà, se, il goyim non è un animale dalla forma umana? ] Le proibizioni che riguardano l’usura nell’Antico Testamento sono:
1) nell’Esodo: "se tu presti denaro a qualcuno del mio popolo, all’indigente che sta con te, non ti comporterai con lui da usuraio: voi non dovete imporgli alcun interesse" [Esodo, 22, 24].
2) nel Levitico: "se tuo fratello che è presso di te cade in miseria ed è privo di mezzi, aiutalo, come un forestiero e inquilino, perché possa vivere presso di te; non prendere da lui interessi né utili; ma temi il tuo Dio e fa vivere il tuo fratello presso di te; non gli presterai denaro a interesse, né gli darai il vitto a usura" [Levitico, 25, 35-37].
3) nel Deuterenomio: "non farai al tuo fratello prestiti ad interesse, né di denaro né di viveri, né di qualunque cosa che si presta ad interesse. [ I SATANISTI MASSONI FARISEI CHE INIZIARONO A COMPILARE IL TALMUD, ERANO I SACERDOTI DEL TEMPIO DI GERUSALEMME, CHE COMPILARONO LA STESURA FINALE DELLA TORà, E QUELLA DELLA USURA è IL MOTIVO PER CUI HOLY JHWH HA DISTRUTTO IL SUO TEMPIO PER LA SECONDA VOLTA!
Allo straniero potrai prestare ad interesse (è UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO LA PAROLA DI DIO JHWH ), ma non al tuo fratello, perché il Signore tuo Dio ti benedica in tutto ciò a cui metterai mano, nel Paese in cui stai per andare a prendere possesso" [Deuterenomio, 23, 20-21].
I seguenti passi sono esecrazioni e ammonimenti che in vario modo rafforzano i precedenti divieti presenti nel Neemia, nei Salmi, nei Proverbi, in Geremia e in Ezechiele:
+* Neemia esorta i prestatori di denaro a condonare i debiti o a non esigere interessi dai propri fratelli; ma, poiché anche israeliani (con genealogie materne) pagano l'interesse, poi, potranno subire la shoah, ancora una volta Olocausto!
+* nei Salmi viene annunciato che chi presta denaro senza fare usura, abiterà la tenda del Signore; QUINDI I BANCHIERI E I LORO MASSONI E POLITICI COMPLICI, ANDRANNO ALL'INFERNO!
+* Geremia condanna l’usura offrendo il proprio esempio di uomo giusto ai propri fratelli;
+* Ezechiele ammonisce chi presta a usura ed esige interesse, perché non vivrà, costui morirà e dovrà a se stesso la propria morte.
Il tema dell’usura viene indirettamente toccato anche in almeno due passi dei Vangeli, quelli di Matteo e di Luca, nei quali il cristiano viene esortato non solo a concedere prestiti in denaro, ma a farlo senza speranza di riceverne mercede.
http://www.villaggiomondiale.it/usuranellabibbia.htm
============
KING SALMAN SAUDI ARABIA ] che brutti momenti stiamo vivendo, Benjamin Netanyahu aspetta di saccheggiare il cadavere di Rothschild che io ucciderò, perché lui non ha il fegato, per farlo!
==============
Netanyahu: «Italiani, voi sbagliate. Pagate troppe tasse». Il premier all’Expo prende un foglio e traccia la curva di Laffer: ecco dove sbagliate. Il premier all’Expo prende un foglio e traccia la curva di Laffer: ecco dove sbagliate. Esplora il significato del termine: Prima ha sgranato gli occhi: «What?!». Poi ha chiesto una penna e, disegnando un grafico sul retro del foglio con il menù della cena, Benjamin Netanyahu ha improvvisato la lezione di fiscalità.... Ed ecco la domanda a Sala: «Ma lei quanto paga di tasse?». «Mah, circa il 50 per cento. Stupore di Netanyahu: «Come?!». Il premier scuote la testa e chiede a Sala una penna. La discussione si anima e interviene anche Diana Bracco, che è imprenditrice ed è stata ai vertici dell’associazione degli industriali: «Per le aziende è peggio, la tassazione in Italia è altissima».
Arriva il cameriere con la penna e Netanyahu illustra il principio della curva di Laffer (COS’È): su un asse c’è il «tax rate», l’aliquota fiscale e sull’altro le «tax revenues», le entrate fiscali. Se tu tieni al massimo di 100 o al minimo di 0 (zero, ndr) le tasse, quello che incassi è sempre zero. Se tracci però la curva che incrocia i due dati, trovi un punto di equilibrio e verifichi che risali questa curva solo diminuendo le tasse. «Noi abbiamo fatto così — garantisce il premier israeliano — e ha funzionato. Siamo riusciti a tagliare l’aliquota fiscale dal 36 al 25 per cento e gli introiti fiscali sono cresciuti». Netanyahu, che fino al 2005 è stato ministro delle Finanze, garantisce che la teoria funzioni.  corriere.it/economia/15_agosto_29/netanyahu-italiani-pagate-troppe-tasse-grafico-retro-menu


Inghilterra e Galles: entrata in vigore una legge sui matrimoni gay. [ qualcuno, può pensare, che, il problema non è
fondamentale.. ma, invece è un problema strategico, il matrimonio gay apre la strada al satanismo sociale, perché,
sovverte, con discorsi cavillosi.. che, non possono reggere alla luce della "legge naturale!": i fondamenti della virtù..
ovviamente, hanno inventato il relativismo, per confondere il concetto di virtù.. ma, esso non può essere confuso, se, noi
guardiamo all'organo dell'amore(sesso) disgiunto dall'organo della defecazione (fogna).. ecco perché, senza legge naturale
le stesse strutture dello Stato si dissolvono!! ] In Inghilterra e Galles è entrata in vigore la legge sulla legalizzazione

dei matrimoni gay. Subito diverse coppie omosessuali hanno tenuto la cerimonia di nozze nella notte di sabato, cercando di

formalizzare il loro rapporto per primi. Nel 2005 le coppie gay in Gran Bretagna potevano concludere il partenariato

civile, che giuridicamente non è molto diverso dal matrimonio. Tuttavia, molti attivisti gay consideravano il partenariato

come una forma inferiore della registrazione dei rapporti e cercavano le opportunità per fare un vero matrimonio.
Nel frattempo, secondo i dati del sondaggio, circa un adulto su cinque in Gran Bretagna si rifiuta di partecipare alla

cerimonia dei matrimoni gay.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_29/Inghilterra-e-Galles-entrata-in-vigore-una-legge-sui-matrimoni-

gay-2961/
Pubblicato in data 25/mar/2014 "Querelo il viceministro Pistelli che paragona gli euroscettici ai terroristi". [ noi non

vogliamo l'europa dei massoni bildenberg, senza sovranità monetaria! ]
Querelo il viceministro degli Esteri Lapo Pistelli che paragona gli euroscettici ai terroristi (Magdi Cristiano Allam,

Intervento nel Parlamento Europeo, Bruxelles, 25/3/2014)

Pubblicato in data 27/mar/2014 Sanzionano anche la libertà di informazione.
Giulietto Chiesa commenta il provvedimento di censura dell'Europa al giornalista Kiseliov.
un organo politico bildenberg, sanziona il giornalista e le sue opinioni
https://www.youtube.com/watch?v=Uug6dhzb9Eo&list=FLXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ
/watch?v=Uug6dhzb9Eo&list=FLXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ
ScuolaAuritianaSimec
Io sto con Putin!
Paolo Marinelli
L'europa (minuscolo dovuto) non è uno stato, è solo una creazione di oligarchi e mafie finanziarie, l'europa è una

autentica dittatura totalitaria ben travestita.
Chi ama la libertà e la fratellanza tra popoli, deve auspicare a stati sovrani che si relazionino con amicizia,
collaborazione e rispetto reciproco.
Tutto il resto è annessione e imperialismo dei padroni della finanza offshore

Abolizione province: ecco cosa sta succedendo in Senato.
Senato Cinque Stelle. Pubblicato in data 25/mar/2014.
Vito Crimi con parole semplici e chiare, spiega ciò che sta succedendo in Parlamento sulla "finta" abolizione delle

province e chiarisce una volta per tutte la posizione del MoVimento 5 stelle.
/watch?v=Nmo5Ej3LOU8&list=UUmFCUD8CXaofIktUknty6QQ
Segui Senato Cinque Stelle su:
Facebook: http://www.facebook.com/SenatoCinqueStelle
Twitter: http://twitter.com/Senato5Stelle

Angelina Jolie in lacrime a Srebrenica. L'attrice rende omaggio a vittime massacro del luglio 1995. [ CHI MAI PIANGERà PER

TUTTI I CRISTIANI, innocenti, TRUCIDATI IN COSSOVO, TUTTI I MONASTERI CHIESE E CIMITERI DISTRUTTI? IO DI QUESTO SONO SICURO

IL KING SAUDI ARABIA PIANGERà, per tutti i crimini di Maometto ai giorni nostri.. perché i loro genocidi, sono santi,

quanto occultati dal sistema massonico di Anticristi Bildenberg, ecco perché, gli islamici pretendono ancora di avere il

nazismo della sharia, con cui continuano ad uccidere tante persone innocenti! ecco perché nessuno può dire che la nazione

degli armeni è stata distrutta di turchi in un loro genocidio.. l'Islam si impone e si diffonde attraverso il genocidio ] 

SARAJEVO, 29 MARZO - Angelina Jolie e il ministro degli esteri britannico William Hague hanno visitato il cimitero di

Srebrenica, nell'est della Bosnia-Erzegovina, dove hanno reso omaggio alle migliaia di vittime musulmane del massacro del

luglio 1995 ad opera dei serbo-bosniaci di Ratko Mladic. Come ha riferito Munira Subasic, presidente dell'organizzazione

'Madri di Srebrenica', l'attrice americana ha lasciato la cittadina in lacrime e fortemente scossa dalle storie ascoltate

dai familiari delle vittime.

Obama USA UE, ONU NATO, voi siete dei criminali internazionali nella Turchia di Erdogan! lui fa il nazista, il supporter

dei terroristi, e voi siete con lui, i suoi complici silenziosi, a ricevere il frutto dei suoi delitti.. lui insabbia i

suoi processi per corruzione blocca: Twitter e youtube, a suo piacimento, per non rivelare i suoi crimini! e che crimini!!?

dice di fare un auto attacco, proveniente dalla Siria, per poi essere autorizzato a fare una invasione in Siria.. Quindi,

il vigliacco vuole invadere la Siria, a nome della NATO, che, lo rappresenta e lo protegge, con le sue strutture il

Turchia. e poi per nascondere i suoi crimini, blocca youtube, ragazzi NATO, oggi nel mondo? voi siete i nazisti!. quindi,

anche voi siete i criminali al suo stesso livello! Non solo, ma, la intercettazione telefonica di questo crimine è stata

occultata dai vostri media massonici, e se, non fosse per l'Osservatore romano, io non avrei mai saputo il motivo per cui,

il Vostro Erdogan islamico nazi ha deciso di chiudere youtube, in Turchia.

[ vergogna NATO nazi vergogna! ] Corte Istanbul dà ragione a Twitter, Nei giorni scorsi sentenza analoga ad Ankara. 

ANKARA, 29 MARzo, Nuova decisione giudiziaria contro il bando di Twitter deciso il 21 marzo dal governo turco: una corte di

Istanbul ha accolto uno dei diversi ricorsi presentati negli ultimi giorni dalla rete sociale. Mercoledì una corte di

Ankara aveva già ordinato la sospensione del blocco. Ma la sentenza non e' stata applicata dal governo che ha 30 giorni per

farlo. Giovedì Ankara ha anche bloccato l'accesso a YouTube. I due provvedimenti hanno provocato una valanga di critiche da

tutto il mondo. Damasco e i loro alleati miliziani sciiti libanesi di Hezbollah puntano a sigillare la frontiera per

impedire il passaggio di armi e combattenti da aree libanesi solidali con gli insorti siriani. Nel frattempo, la tensione

continua a salire anche nelle aree al confine con la Turchia, dopo la pubblicazione su You Tube, subito proibito dal

Governo di Ankara, come in precedenza Twitter, di intercettazioni di conversazioni di autorità turche che farebbero pensare

al presunto progetto di creare falsi attacchi dal territorio siriano per giustificare un intervento armato nel Paese

confinante.

una bella notizia contro talebani, boko haram ] L'Oms dichiara l'Asia sud-orientale libera dal virus. Svolta storica. nella

lotta alla polio GINEVRA. L'Asia sud-orientale, è libera dalla poliomielite: lo ha annunciato ieri l'Organizzazione

mondiale della sanità (Oms), parlando, di «una svolta storica» nella lotta contro questa malattia mortale. Il via libera

all'annuncio è stato dato dagli esperti di una commissione incaricata di monitorare eventuali nuovi casi di contagio negli

undici Paesi della regione. Prima che un'area del mondo possa essere dichiarata libera dalla poliomielite dall'ultimo

episodio accertato devono trascorrere almeno tre anni. Decisivo, in tal senso, è stato il riscontro dell'assenza

Monito di Obama a Putin dopo la condanna dell'Assemblea generale dell'Onu per l'annessione della Crimea alla Russia. [ che,

l'Onu abbia finito per sputare sui diritti umani, non mi meraviglia dato che, è diventato il supporter della Sharia, ma,

cazzo, a nessuno interessa più niente, della autodeterminazione dei popoli? così un branco di traditori massoni decide che

il referendum,  in Crimea non è valido? roba del inferno, di nazi sharia! ] Sale la tensione ai confini con l'Ucraina.

decidere sul proprio futuro status. «Non lasciatevi manipolare da impostori» ha detto Ianukovich all'agenzia ItarTass,

«chiedo un referendum sulla scelta dello status di ogni regione dell'Ucraina». L'assemblea generale dell'Onu ha ieri

approvato, con cento voti a favore, e undici contro, una risoluzione proposta dal Governo di Kiev, contro il referendum in

Crimea e contro, l'unificazione di quest'ultima alla Russia. Cinquantotto gli astenuti, tra i quali la Cina. Il voto sulla

risoluzione non è vincolante, come tutti i documenti approvati dall'Assemblea generale, ma ha forte valore simbolico e peso

morale: è il primo barometro della condanna globale dell'annessione della Crimea da parte della Russia. Hanno votato con

Mosca contro la richiesta ucraina Cuba, Corea del Nord, Nicaragua Bielorussia, Bolivia, Siria, Armenia, [ io credo che, a

questo elenco manchi la Argentina ] Sudan, Venezuela e Zimbabwe. «Una iniziativa controproducente», che «non fa altro che

complicare la soluzione della crisi politica in Ucraina» ha commentato il ministero degli Esteri russo.

[ finché, la sharia non viene condannata? il mondo non potrà, mai, essere pacificato.. islamici non sono idonei alla

convivenza, con la diversità di altre culture! Rothschild sa tutto questo, ecco perché, lui spinge perché, tutti i

musulmani possano diventare islamici, ecco come, Rothschild ha deciso di rovinare il genere umano, distruggere tutte le

religioni ed imporre il satanismo! ] Dopo la storica firma dell'accordo tra Governo e guerriglieri islamici. Avviato il

processo di pace nel sud delle Filippine MANILA. Dopo quattro decenni di guerriglia, 17 anni di negoziati e oltre 120.000

morti, l'accordo siglato ieri tra il Governo delle Filippine e i ribelli del Fronte islamico di liberazione Moro ( #Milf)

sembra davvero essere in grado di portare una pace duratura a Mindanao, l'isola nel sud dell'arcipelago dove la minoranza

musulmana rivendica da sempre le proprie aspirazioni separatiste. Al termine di una cerimonia al palazzo presidenziale di

Manila, alla quale hanno partecipato 500 esponenti del Milf, il presidente, Benigno Aquino III, e il leader del gruppo

ribelle, Murad Ebrahim, è stata, dunque, firmata la tanto agognata intesa che prevede di rendere il Bangsamoro, il

territorio rivendicato dalla comunità musulmana di Mindanao, una regione autonoma entro il 2016. In cambio di maggiori

poteri, che comprendono una propria forza di polizia, un Parlamento regionale e una parziale autonomia fiscale, il Milf si

è impegnato a disarmare i suoi oltre 10.000 uomini, passando in sostanza dalla guerriglia alla politica e abbandonando

qualsiasi pretesa indipendentista. La firma arriva a quasi tre anni di distanza da uno storico, e all'epoca controverso,

incontro tra Aquino e Murad, quando il presidente volò in Giappone per discutere faccia a faccia con il leader del più

organizzato gruppo separatista: il rapporto di fiducia tra i due costruito a partire da quell'occasione è stato

fondamentale per sostenere le ultime trattative di pace. Aquino non è il primo presidente che ha provato a porre fine al

conflitto nel sud del Paese, uno dei più lunghi e sanguinosi periodi di guerriglia mai registrati in Asia. Un obiettivo

mancato anche dalla madre, Corazón, salita al potere sull'onda dell'emozione popolare per la fine del regime di Ferdinand

Marcos a metà degli anni Ottanta. Ma Benigno Aquino appare fortemente intenzionato a fare della pace a Mindanao un suo

lascito a fine mandato. «Troppe persone hanno sofferto per troppo a lungo; molti dei nostri rappresentanti hanno lavorato

così a lungo per arrivare a questo punto. Non lascerò che qualcuno tolga di nuovo la pace al mio popolo »  ha dichiarato il

presidente. Ma i rischi di un ritorno all'instabilità sono diversi, in una Mindanao dove rimane pervasiva una cultura

politica violenta, con leader locali dotati di proprie milizie e interessi divergenti in una regione ricca di risorse

naturali, ma al momento tra le più povere del Paese. È inoltre da verificare quale sarà l'atteggiamento dei separatisti più

irriducibili. Il Milf rappresenta il più grande e organizzato dei gruppi ribelli musulmani locali, ma non è l'unico. Un

altro movimento, Abu Sayyaf, raccoglie meno militanti ma, seppure indebolito, ha compiuto in passato atti molto violenti.

C'è poi anche il Mnlf (Fronte nazionale di liberazione Moro), dal quale il Milf nacque proprio in reazione a un accordo di

pace, poi naufragato, siglato tra Manila e l'allora gruppo predominante. L'essere stato tagliato fuori dalle ultime

trattative, e quindi dalle ricchezze future, è stato alla base dell'assalto alla città di Zamboanga da parte di una costola

del Mnlf l'anno scorso, terminato solo dopo un assedio di tre settimane e 200 morti. Potrebbe non essere l'ultimo tentativo

di sabotare  la pace appena raggiunta.

Verrà giudicato l'operato delle truppe regolari e dei ribelli tamil Inchiesta. sui crimini di guerra, nello Sri Lanka.

COLOMBO. Il consiglio per i Diritti umani delle Nazioni Unite ha deciso ieri di aprire un'inchiesta contro i presunti

crimini di guerra nello Sri Lanka. In una risoluzione, promossa da Unione europea e Stati Uniti, si legge che «è giunto il

tempo di indagare sui gravi episodi di violazione e abusi dei diritti umani da entrambe le parti». Con il fine di arrivare

anche ad accertare precise responsabilità, verrà, dunque, giudicato l'op erato delle truppe regolari e dei guerriglieri

secessionisti delle Tigri per la liberazione dell'Eelam tamil ( #Ltte), che si sono duramente combattute tra il 2002 e il

2009. Secondo il consiglio dell'Onu, violazioni dei diritti umani sono state perpetrate sia dall'esercito governativo sia

dai ribelli separatisti, che per oltre trent'anni hanno combattuto una sanguinosa lotta armata per rivendicare indipendenza

di uno Stato federato tamil nelle regioni settentrionali e orientali dell'isola. Si prevede che le indagini dureranno circa

un anno, con un costo di 1,46 milioni di dollari. Da Colombo il presidente dello Sri Lanka, Mahinda Rajapakse, ha subito

respinto tale inchiesta, affermando, invece, di volere portare avanti il piano di riconciliazione nazionale. L'India, che

nelle precedenti risoluzioni di condanna nel 2009, 2012 e 2013 aveva votato a favore, ieri si è astenuta, ritenendo

l'inchiesta «controproducente». Sulla posizione di New Delhi ha pesato probabilmente l'approssimarsi delle elezioni

legislative e la necessità per i partiti al potere di non inimicarsi un parte della consistente popolazione tamil

dell'India meridionale, che potrebbe non apprezzare indagini che riguardano anche, eventuali responsabilità dei tamil dello

Sri Lanka nelle atrocità commesse durante il lungo e sanguinoso conflitto civile

Conflitto siriano e nucleare iraniano, sono stati al centro della visita, di Obama a Riad RIAD. [ ma, king saudi arabia,

non è riuscito a leggere nei pensieri del sataNistA Obama! ] Il conflitto siriano, insieme alla questione iraniana, sarà

oggi al centro della visita in Arabia, Saudita del presidente degli Stati Uniti, Barak Obama. A giudizio concorde degli

osservatori, Obama intende rassicurare il Governo di Riad, suo alleato, tanto sull'impegno ad arrivare a una transizione

politica in Siria quanto sui tentativi di Washington di trovare un'intesa con l'Iran sul programma nucleare di Teheran. Il

conflitto siriano, intanto, s'intensifica alla frontiera con il Libano, dove offensiva delle forze governative sono stati

uccisi ieri nove combattenti ribelli di un gruppo aderente al cosiddetto Esercito libero siriano, compreso uno dei loro

comandanti, Ahmad Nawaf Dourra. Lo scontro è avvenuto nella regione settentrionale del Qalamun, dove le truppe di Damasco e

i loro alleati miliziani sciiti libanesi di Hezbollah puntano a sigillare la frontiera per impedire il passaggio di armi e

combattenti da aree libanesi solidali con gli insorti siriani. Nel frattempo, [ NATO ERDOGAN TURCHIA NAZI ONU UE USA: I PIù

GRANDI TERRORISTI CRIMINALI INTERNAZIONALI, CHE, FARANNO UNA BRUTTA FINE! ] la tensione continua a salire anche nelle aree

al confine con la Turchia, dopo la pubblicazione su You Tube, subito proibito dal Governo di Ankara, come in precedenza

Twitter, di intercettazioni di conversazioni di autorità turche che farebbero pensare al presunto progetto di creare falsi

attacchi dal territorio siriano per giustificare un intervento armato nel Paese confinante.

Dopo l'epidemia in Guinea, registrati casi mortali sospetti in Liberia e in Sierra Leone. Si estende la minaccia dell'ebola

[ arma batteriologica ]... SOLO JHWH PUò FERMARE LA MALVAGITà DEI DEMONI FARISEI, FMI SPA GMOS, ALIENS ABDUCTIONS NSA

DATAGATE FED BCE, BILDENBERG! #Rothschild -- [ arma batteriologica EBOLA epidemia in Guinea ]- tu hai preso il soppravvento

sul genere umnao, perché, tu hai rubato la vita e il sangue dei popoli: il signoraggio bancario! e che, tu fai morire di

fame anche gli isRaeliani, questo significa, CHE, per te loro sono goym, infatti sono senza genealogie paterne!

[ i massoni UE 322, 666 USA. loro voglio disarmare il governo di BANGUI, perché? chi sono i veri terroristi? ] Contestata

nella Repubblica Centroafricana l'azione delle forze internazionali BANGUI. Dopo molte perplessità espresse dai leader

religiosi e dai rappresentanti delle organizzazioni della società civile della Repubblica Centroafricana, anche le autorità

di transizione contestano ormai apertamente le politiche di sicurezza messe in atto dalle forze internazionali dispiegate

nel Paese, il contingente francese impegnato nell'operazione Salgaris e quelli della missione africana Misca. Per la prima

volta dalla sua elezione a presidente ad interim, due mesi fa, appoggiata dalla comunità internazionale, Catherine Samba-

Panza, ha sottolineato ieri esplicitamente le proprie «divergenze nei confronti della strategia attuata dai partner

esterni». La leader centroafricana, in particolare, è tornata a chiedere il riarmo dell'esercito, della polizia e della

gendarmeria nazionali. Samba-Panza ha riferito del «rifiuto educato del Consiglio di sicurezza dell'Onu» alla richiesta,

avanzata già all'indomani della sua entrata in carica, di riarmare le forze di sicurezza centroafricane per ristabilire

l'ordine nel Paese, ma ha ribadito di ritenerla una strada obbligata. In merito, ha ricordato di avere il mandato di

ristabilire non solo la sicurezza, ma anche l'autorità dello Stato in una Nazione devastata, con l'obiettivo di tenere

elezioni entro il primo marzo 2015. Samba-Panza ha inoltre sottolineato che «tutte le armi sequestrate e recuperate dai

francesi di Sangaris e dalle truppe africane, della Misca non sono mai state restituite, alle autorità centroafricane»,

interrogandosi polemicamente sulle «modalità di gestione e distruzione» di tali armi. L'intervento di Samba-Panza precede,

di pochi giorni una riunione sulla Repubblica Centroafricana che si terra la prossima settimana a Bruxelles, a margine del

vertice tra, Unione africana e Unione europea.

In Brasile inchiesta parlamentare su Petrobras BRASILIa. È data ormai per inevitabile, in Brasile, l'apertura di una

commissione parlamentare d'inchiesta sulla Petrobras, il colosso brasiliano del petrolio. La richiesta formale è stata

depositata ieri, da 28 deputati e senatori dell'opposizione. Secondo il presidente del Senato, Renan Calheiros, «una

commissione, in pieno anno elettorale, ostacolerà più che facilitare, la vita del Brasile, ma, ormai c'è poco da fare». Nel

mirino della futura commissione dovrebbero entrare, dicono fonti di stampa, i recenti scandali, che, hanno coinvolto

l'azienda statale del greggio. Anche, la presidente della Petrobras, Maria das Graças Silva Foster, ha annunciato, l'avvio

di un'inchiesta interna, per approfondire le denunce di irregolarità.

[ chi conosce i Detti di: " Detti di frate Egidio?" chi era costui? era un Giobbe del Nuovo Testamento! un saggio della

conteplazione, con il dono della Parola METAFISICA! ] La parola di Dio, non è di chi l'annuncia o l'ascolta, ma di chi la

trasforma in opere. Molti senza sapere nuotare entrarono in acqua per aiutare coloro che stavano annegando. Quelli e questi

morirono insieme  Edizione critica dei Detti di frate Egidio, terzo compagno di Francesco di Assisi. Il semplice dalle

parole sapienti. GIOVANNI PAOLO MAGGIONI Le parole più belle per definire frate Egidio d'Assisi, terzo compagno di san

Francesco, sono forse quelle di Tommaso da Celano che l'accosta a Giobbe: un uomo semplice e integro, che temeva Dio e che

nella sua lunga esistenza terrena visse in santità, giustizia e devozione, lasciandoci esempi di perfetta obbedienza, ma

anche di lavoro manuale, vita solitaria e santa contemplazione. A questi tratti agiografici propri di una figura esemplare

anche nelle dure prove della vita, si aggiunge un accostamento a Francesco nell'umiltà spirituale e nel non essere un uomo

di cultura Intorno a lui, e in seguito in sua memoria, si era radunata una piccola comunità informale, costituita da frati

minori e da laici devoti, che può essere considerata in un certo senso il destinatario ideale dei motti proverbiali con

toni sapienziali raccolti nelle collezioni dei suoi Dicta. L'essersi rivolto a questa comunità mista spiega la duplicità di

alcune parti dei Dicta, come ad esempio le parole con cui è proposta la figura di Maria («La gloriosa Vergine madre di Dio

nacque da peccatori e peccatrici e neppure visse in un qualche ordine, religioso e tuttavia è quella che è») in un capitolo

dedicato ai temi della vita consacrata. E spiega anche la fortuna che la collezione più ampia, nella seconda redazione, ha

avuto in area fiammingorenana, negli ambiti di formazione e di diffusione della devotio moderna. La gloriosa Vergine madre

di Dio nacque da peccatori e peccatrici e neppure visse in un qualche ordine religioso E tuttavia è quella che è. I detti

egidiani mostrano sintonia con la Regola bollata e la Regola non bollata per quanto riguarda i temi della  predicazione e

possono essere a buon diritto considerati un'esemplificazione della raccomandazione della Regola ad annunciare il Cristo

con «brevità di discorso». Sullo sfondo rimane la predicazione: il punto di partenza dei Dicta si rifà ai temi indicati

nella Bollata, trattando delle «virtù, delle grazie e della loro efficacia» con un'attenzione alla predicazione diretta al

popolo, così come si insiste sulla necessità per i predicatori di far corrispondere parole e opere («La parola di Dio non è

di chi la annuncia o la ascolta, ma di chi la trasforma in opere. Molti senza sapere nuotare entrarono in acqua per aiutare

coloro che stavano annegando; quelli e questi morirono insieme»). In altre parti si tratta delle qualità che dovevano

caratterizzare i frati minori, secondo il capitolo della Regola non bollata sui predicatori (ad esempio, «nessuno può

conoscere Dio se non per la via dell'umiltà. La via per andare in alto è andare in basso»), mentre i capitoli conclusivi

dei Dicta sono dedicati ai temi della vita consacrata. D'altra parte il pubblico cui Egidio si rivolgeva era composto anche

di laici: i redattori hanno raccolto in alcuni capitoli aforismi utili anche a dei laici devoti. Egidio raccomandava molto

la castità, e una volta un uomo sposato gli chiese: «Mi astengo da tutte le altre donne eccetto da mia moglie: è

sufficiente questo comportamento? ». Gli rispose: «Ti sembra possibile che un uomo si possa ubriacare con il vino della sua

botte? ». «Può». pagine, indispensabili per inquadrare nel contesto storico la composizione dei Dicta, i problemi
dati dalla particolarità della loro composizione e dall'esistenza di diverse collezioni e redazioni, dipanando una

tradizione manoscritta a prima vista inestricabile. Tra i risultati più notevoli vi è anche una nuova e più convincente

successione delle leggende agiografiche egidiane, fissando la precedenza della cosiddetta Vita Perusina rispetto alla Vita

Leonina. L'impresa è tanto più notevole se si considerano le particolarità della composizione del testo: le parole sono

infatti di Egidio, ma la loro prima formulazione, orale o scritta, è ascrivibile alla cerchia di compagni e familiari, e la

loro ricerca, selezione e ripartizione in capitoli è opera di uno o più redattori. A questo si può aggiungere la

composizione di più collezioni e i diversi rifacimenti, ognuno basato su di una redazione precedente, e anche l'ampliamento

e la progressiva diluizione del nucleo originale a opera di copisti compilatori. Un impegno che esemplifica l'accezione più

alta del lavoro filologico: la dedizione e la scrupolosa ricostruzione delle dinamiche di composizione, di tradizione del

testo e, in questo caso, la restituzione del magistero spirituale di Egidio, uomo semplice e integro. Edizione critica dei

Detti di frate Egidio, terzo compagno di Francesco di Assisi Il semplice dalle parole sapienti. La parola di Dio non è di

chi l'annuncia o l'ascolta ma di chi la trasforma in opere Molti senza sapere nuotare entrarono in acqua per aiutare coloro

che stavano annegando Quelli e questi morirono insieme secondo l'accezione allora tradizionale. Riecheggiando l'epistola

diretta a tutto l'ordine, in cui Francesco si descriveva come idiota e ignorans , anche la leggenda egidiana attribuita a

frate Leone (la Vita Leonina) lo descrive come homo idiota et sine litteris, rusticus et simplex, utilizzando termini,

idiota et simplex, presenti anche nella Legenda maior di Bonaventura da Bagnoregio. Un uomo semplice, che condivise con

Francesco le prime esperienze e le esortazioni alla penitenza, il lavoro manuale, il viaggio nella Marca d'Ancona, seguendo

e riproponendo l'esempio francescano. Ma anche un uomo cui fu dato di sperimentare esperienze mistiche e visioni divine,

che aggiunsero nuova linfa alle parole di sapienza per cui era già noto. Quando morì, nel 1262, i suoi Detti iniziarono a

essere raccolti in varie collezioni che a loro volta Tra i modelli letterari cui i Dicta si rifanno ci sono i Verba

seniorum, i detti dei Padri del deserto che, diffusissimi in epoca medievale, conobbero particolare fortuna nel XIII secolo

presso gli ordini mendicanti, insieme alle altre parti delle Vitae patrum. In questa collezione di risposte edificanti e di

motti sapienziali attribuiti ai Padri del deserto, la parola aveva un ruolo centrale, rendendoli particolarmente adatti nel

contesto della predicazione. Al di là della fortuna in questo contesto, è importante notare che con le collezioni dei Dicta

Egidio viene assimilato ai Padri del deserto, riportando la sua figura e i suoi aforismi a un contesto eremitico fuori dal

tempo, lontano dalle raffinatezze della predicazione e molto più consono alla semplicità del suo magistero spirituale.

D'altra parte sono frequenti le assonanze con le Admonitiones di Edizione nazionale Venerdì 28 marzo si è svolto a Roma,

all'Antonianum, il seminario «I detti del beato Egidio» per la presentazione dell'edizione critica dei Dicta di Egidio

d'Assisi curata da Stefano Brufani (Spoleto, Cisam, 2013), primo volume dell'edizione nazionale delle Fonti francescane.

Uno dei relatori ha sintetizzato per il nostro giornale il suo intervento. La gloriosa Vergine madre di Dio nacque da

peccatori e peccatrici e neppure visse in un qualche ordine religioso E tuttavia è quella che è Oltre un chilometro di

scaffali per molte decine di migliaia di fogli Il documento più antico risale al 1410 Bartolomé Estéban Murillo, «Il beato

Egidio levita in estasi davanti a Papa Gregorio IX» In ogni caso la figura di Egidio e le sue parole si collocano nel punto

cruciale di trasformazione della fraternità penitenziale di Assisi in una vera e propria religio radicata nel contesto

della città. È il tempo in cui l'annuncio francescano passa dalla semplice esortazione alla predicazione vera e propria;

della trasformazione dell'economia di sussistenza grazie al lavoro manuale all'economia mendicante; della sostanziale

egemonia dei nuovi reclutati, chierici dalle notevoli qualità culturali e pastorali. Stefano Brufani ha curato una

splendida edizione dei Dicta pubblicata dalla Fondazione del Centro italiano di studi sull'alto medioevo di Spoleto, che si

affianca alle traduzioni delle vite e dei detti egidiani, con il corredo di introduzioni e note, a opera dello stesso

studioso nel volume delle Fonti agiografiche dell'ordine Francescano a cura di Maria Teresa Dolso (da cui sono tratti i

detti egidiani citati). L'edizione è introdotta da uno studio di

king SAUDI RABIA --  ti piacerebbe uccidere tutti gli sciiti! ma, io dico, che, la strada che tu hai preso, è una strada

cattiva, un errore, non ci può essere UNITà, SENZA MOLTEPLICITà! ..  lo stesso termine di ecosistema, indica che il tutto,

non può sopravvivere, senza una parte: UNIUS REI METAFISICA!! evolvere, non significa prendere il veleno dell'Occidente,

che è caduto sotto il controllo di satanisti farisei e che lo hanno corrotto con 1000 ideologie di anticristo, solo perché,

loro sono i satanisti, che hanno ucciso Gesù, ed hanno preso il controllo! .. ma, anche voi comprate il denaro da satana

FMI Spa .. quindi, come, voi pensate di poter spezzare la prigione di Rothschild, Spa, Gmos FMI, senza di me?

king SAUDI RABIA - 1. tutte le volte, che, io ti ho parlato con amore? tu mi hai disprezzato! ( era ipocrisia finzione la

tua lode per me, nel governo massonico di youtube! ) 2. tutte le volte, che, io ti ho minacciato di morte? tu hai comprato

le armi dalla Germania! 3. tutte le volte, che, io ti ho maledetto, tu hai mandato Boko Haram, salafiti, fratelli

musulmani, talebani, tutta la Galassia di jihadisti a fare massacri di cristiani totalmente pacifici ed onesti, per

allargare il tuo impero, la LEGA ARABA .. così, a tal punto, tu ti sei burlato di angeli, di santi, e del Signore Dio

Onnipotente, ... ma, in questo modo tu insieme ai satanisti voi avete ammesso, che il Signore JHWH Onnipotente, lui è con

me!

Boeing scomparso: la nave cinese è giunta nella nuova zona di ricerca. ] i satanisti CIA devono pagare per questo crimine!

[ non possiamo lasciare ombre in questa storia, l'aereo con tutti i suoi passeggeri deve essere trovato! ] Sabato la nave

anfibia cinese con elicotteri a bordo è giunta nella nuova area di ricerca a sud dell'oceano Indiano, unendosi alle

operazioni per identificare gli oggetti che possono appartenere all'aereo scomparso del volo MH370. Venerdì cinque diversi

aerei hanno scoperto sulla superficie dell'acqua degli oggetti colorati. Il Boeing 777-200 è partito dell'aeroporto di

Kuala Lumpur a Pechino. A bordo si trovavano 239 persone: 227 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio.:

http://italian.ruvr.ru/2014_03_29/Boeing-scomparso-la-nave-cinese-e-giunta-nella-nuova-zona-di-ricerca-2321/
28 marzo 2014, [ quale coscienza spoca nasconde l'India? ] Precipitato l'aereo che cercava il Boeing scomparso.:

http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_28/Precipitato-laereo-che-cercava-il-Boeing-scomparso-2551/

16 marzo, Nel Veneto si apre oggi il referendum online sulla secessione dall'Italia ... questi massoni traditori, ci hanno

fatto perdere l'identità, per meglio poterci derubare della sovranità monetaria! la autodeterminazione dei popoli liberi, è

la più grande minaccia per Rothschild Troika!

insolenza diplomatica o una totale inettitudine diplomatica, circa la Crimea? niente di tutto questo! satanisti devono

conquistare il mondo, abolire le religioni, innalzare il satanismo, che, è la nuova torre di Babele.. Russia mai abbassare

la guardia! mai fidarsi dei sorrisi di Kerry! ] Lavrov: si profila un'iniziativa sull'Ucraina tra Russia e USA. Il ministro

degli Esteri russo Sergej Lavrov ha raccontato un'iniziativa congiunta sull'Ucraina che "si profila" nel processo dei

negoziati con i colleghi dell'UE e gli Stati Uniti. "Stiamo avvicinando i nostri approcci", ha detto Lavrov nell'intervista

al canale Russia-1. Allo stesso tempo, il capo del ministero degli Esteri ha definito come assolutamente senza speranza le

richieste occidentali di cambiare la posizione della Russia sulla questione dell'adesione della Crimea. Secondo Lavrov, non

capire "la politica reale e la disperazione assoluta delle richieste nei nostri confronti" è una insolenza diplomatica o

una totale inettitudine diplomatica.: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_29/Lavrov-si-profila-uniniziativa-sullUcraina-

tra-Russia-e-USA-3734/

16 marzo, Nel Veneto si apre oggi il referendum online sulla secessione dall'Italia
Dal 16 al 21 marzo nella regione del Veneto si terrà un referendum online il cui quesito verte sulla secessione o meno

dall'Italia. Il quesito referendario è limitato alla domanda: " Vuole che il Veneto divenga una Repubblica federale

indipendente e sovrana?". Secondo i sondaggi, coloro che vogliono la secessione dall'Italia e la creazione di uno Stato

indipendente sono il 64% dei residenti nella regione Veneto, vale a dire i due terzi dei suoi abitanti. Il ragionamento

base degli organizzatori del referendum è che siccome la regione entrò a fare parte del Regno d'Italia a seguito di un

referendum, con un referendum è ora possibile separarsi dall'Italia.: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_16/Nel-Veneto-

si-apre-oggi-il-referendum-online-sulla-secessione-dallItalia-4817/

    Vadim Fersovič. 24 marzo, I nazionalisti ucraini mirano ad ovest per "riunire tutte le terre etniche" Oltre alla

Russia, l'Ucraina confina con la Bielorussia, la Polonia, la Slovacchia, l'Ungheria, la Romania e la Moldavia. Che cosa

attende i nazionalisti ucraini a occidente? Ucraina. 22 gennaio. Come fa notare a Leopoli l'ex deputato della Rada (il

Parlamento ucraino) Rostislav Novoženez: Noi abbiamo perso molti territori tradizionalmente appartenuti all'Ucraina, che

sono passati alla Polonia e alla Bielorussia…abbiamo perso la Transnistria e la Bukovina del Sud, oggi territori della

Romania. Ma il leader dell'UNA-UNSO (Assemblea Nazionale Ucraina – Autodifesa Ucraina) Yuri Shuchevic aggiunge: Non abbiamo

ancora riunito tutte le terre etniche. Quando ciò avverrà, quando riuniremo tutte quelle terre, che ora non appartengono

all'Ucraina, allora sarà veramente unità, collegialità. Ma come riunire questi territori? Secondo l'opinione dei

nazionalisti, ciò può avvenire attraverso le vie diplomatiche. Ma in Europa, anche in tal modo, ciò non avverrà, per la

creazione di uno "stato etnicamente puro". Non lo permetteranno né le leggi, né i vicini. Quali sono i paesi vicini?
Polonia . Ufficialmente i polacchi che risiedono in Ucraina sono 144.000. Nel periodo 1944-1946 tra l'ex Unione Sovietica e

la Polonia avvenne uno scambio di popolazioni: i polacchi furono reinsediati in Polonia, mentre i russi, i belorussi, i

lituani e gli ucraini in Unione Sovietica. Il trasferimento forzato di quasi un milione di ucraini causò molte vittime, per

le quali la Polonia chiese scusa all'Ucraina. Dal canto suo, nella primavera-estate del 1943, l'Esercito Insurrezionale

Ucraino prese la decisione di espellere i polacchi dalla regione ucraina di Volyn, uccidendo più di 50.000 persone. Questo

avvenimento passò alla storia con nome di Massacro di Volyn. Secondo il censimento del 2001, il 71% dei polacchi in Ucraina

dichiararono l'ucraino loro lingua madre, mentre solo il 13% il polacco. Per questo motivo ufficiosamente in Polonia si

crede che i polacchi che risiedono in Ucraina siano circa mezzo milione. Diversi politici polacchi a questo proposito

discutono sull'ingiustizia storica che portò alla perdita delle regioni orientali del paese. Il paese a poco a poco mostra

realmente il proprio territorio: in Ucraina ricevettero la cosiddetta "Carta dei polacchi" più di 60.000 persone. Ungheria

. Nella costituzione ungherese è dichiarato: L'Ungheria, guidata dall'idea dell'unità della nazione, è responsabile dei

cittadini che vivono al di fuori del territorio nazionale. In Transcarpazia vivono più di 150.000 ungheresi. I nazionalisti

ungheresi chiedono ufficialmente l'autonomia territoriale e la creazione di un collegio elettorale nella regione della

Transcarpazia, in Ucraina. Ufficiosamente viene dichiarato che gli ungheresi dovrebbero appartenere tutti alla

Transcarpazia. Moldavia . La dichiarazione dell'ex capo del Servizio di Informazione della Moldavia Anatol Plugaru: La

Moldavia ha perso l'accesso al Mar Nero a sud, il territorio originario di Černivci a nord, il territorio sulla riva

sinistra del fiume Nistro, con le città di Balta, Chotyn, Izmail, Chilia, Akkerman (ora Bilhorod-Dnistrovs'kyj) con una

popolazione di 200.000 persone. In totale all'Ucraina sono stati consegnati 96 insediamenti di oltre 10.000 chilometri

quadrati di terra moldava con metà della popolazione. Romania . I rumeni in Ucraina sono più di 150.000. Nel 1940 il

territorio della Bucovina settentrionale e della Bessarabia meridionale, che appartenevano alla Romania, vennero annessi

all'Ucraina. Ora questo territorio fa parte della regione di Černivci e della parte meridionale della regione di Odessa.

Nel 1991, il parlamento rumeno ha invitato i governi a riconoscere l'indipendenza dell'Ucraina, ma senza che tale

riconoscimento riguardasse anche il territorio rumeno. Più tardi la Romania ha riconosciuto l'indipendenza dell'Ucraina. La

legge sul rimpatrio ha dato l'opportunità di ottenere un passaporto rumeno a coloro che risiedevano nei territori che non

appartenevano più alla Romania. Più di 100.000 abitanti dell'Ucraina hanno ricevuto il passaporto rumeno. Un leader della

"Grande Romania (Partidul România Mare — PRM)", Korneliu Vadim Tudor, nel 2010 ha dichiarato: Firmando con l'Ucraina

l'accordo sui confini, la Romania tiene a mente che la stessa Ucraina non è un progetto definitivo e ciò significa che

tutto è possibile. In tal modo, la strada verso l'Europa dei nazionalisti ucraini non solo attende l'unificazione di tutte

le terre native. I loro vicini sono attivi ed hanno un programma di minima nel caso di riavvicinamento con l'Europa, per

creare in Ucraina autonomie nazionali. E secondo le leggi dell'Unione Europea non solo ciò è fattibile, ma anche

completamente legale. Soprattutto perché, secondo lo stesso ex deputato Novoženez, i cittadini ucraini reali in Ucraina

sono solo il 58%.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_03_24/Ucraina-Fronte-Occidentale-7486/

king Saudi ARABIA -- veramente, io sono sempre tranquillo, perché, io non mi sento mai il nemico di qualcuno.. certo, io

sono nemico dei criminali come te, ma, poi, non c'è, non esiste, un popolo di criminali.. perché, questi figli di satana,

di: MASSONI, SALAFITI, COMUNISTI FARISEI, sono trasversali in tutte le Nazioni.. io sono UNIUS REI, e loro sono la Sinagoga

di satana!

open letter to all demons, to all lost souls of Hell ] come può l'amore di Dio, che è infinito dimenticarsi delle sue

creature? ok! tutti dovevano passare, attraverso, la prova della fedeltà, ed uomini e angeli hanno fallito questa prova!

ok.. e allora, che, può essere stato, il vantaggio, che, hanno avuto, gli Angeli che, sono rimasti fedeli, per essere

rimasti fedeli? cosa loro hanno guadagnato? lol. è chiaro, nel giorno del giudizio universale, loro saranno premiati con la

NATURA DIVINA, anche loro! ma, se voi volete ritornare nella vostra dignità, voi potete mettervi al mio servizio.. e per

come avete fatto il male, così, per me, potete iniziare a fare il bene! satana è un perdente, venite a me!

come chi sarà il suo protagonista? sarà quel vigliacco di Bush 322 Kerry, CIA, sono loro che hanno fatto i cecchini per

uccidere, popolo in protesta e polizia, così satana Rothschild, Herman Achille Van Rompuy, Merkel: hanno potuto avere il

loro GOLPE Bildenberg! ] [ 28 marzo 2014, I nuovi nazionalisti e l'eterna Kiev di Bulgakov. La situazione ucraina per

diversi mesi è diventata un pensiero inquietante sia per ucraini che per russi. I due Paesi condividono non solo la storia

comune, ma anche la letteratura: Gogol, Olesha, Bulgakov sono scrittori di lingua russa con radici ucraine. A febbraio

abbiamo visto come su piazza Maidan sono state sventolate nuovamente le pagine del romanzo "La Guardia Bianca" di Mikhail

Bulgakov. Per ironia della storia dopo quasi cento anni la maestosa Città rivive nel caos, nella discordia e nella

sommossa. Pensando di entrare in Europa, Kiev si è trovata di nuovo governata dai nazionalisti. Gli avvenimenti storici,

descritti nel libro, si riferiscono alla fine del 1918. I protagonisti del romanzo, la famiglia Turbin, sono coinvolti in

un vortice di eventi ed entrano tra le file della Guardia Bianca. E' già stato firmato l'armistizio di Compiegne e i

tedeschi che occupavano prima l'Ucraina, lasciano la Città. Al loro posto arriva l'atamano Petljura: le folle dei militanti

nazionalisti spadroneggiano nella Città, distruggendo l'armonia e l'ordine costituito. I cittadini accettano il nuovo

potere nazionalista nella persona di Petljura e sono ostili alla Guardia Bianca, che non serve né agli ucraini, né ai

rossi. Il mondo abituato al vecchio equilibrio sta crollando sotto l'influenza delle forze sociali e non sarà ristabilito

mai più, sottolinea lo scrittore. Oggi nel XXI secolo la Capitale dell'Ucraina ha distrutto per sempre la sua esistenza

precedente, la vita prima dello scoppio della violenza su Maidan, dei cecchini sui tetti e del sequestro degli edifici

governativi, prima della scissione del Paese in due fazioni e del presentimento della guerra civile. E, cosa ancor

peggiore, ha accettato i nazionalisti. Il Petliurismo secondo Bulgakov è una calamità, implacabile e spietata. "Che cosa

combinavano le truppe di Petljura a Kiev in questo ultimo mese del loro soggiorno, è del tutto inconcepibile. I pogrom

scoppiavano di minuto in minuto, ogni giorno qualcuno veniva ucciso, preferendo gli ebrei, naturalmente".
Un secolo dopo la Storia completa la scrittura, quello che Bulgakov probabilmente ha scelto di lasciare fuori le pagine del

suo romanzo. Kiev distrutta, il fallimento dell'economia, le nuove autorità nazionaliste di mentalità. Il nuovo governo

destina i territori dei campi estivi per ragazzi per addestrare nazionalisti "da combattimento", per niente innocui. In

cosa è pericoloso il petljurismo e le altre manifestazioni di intransigenza, lo sanno tutti benissimo. Tuttavia la storia

ci insegna che pochi sanno come imparare dai propri errori, la maggior parte preferisce leccarsi i propri bernoccoli.
Sotto l'accompagnamento del fragore degli spari e del fumo puzzolente degli pneumatici bruciati è apparsa la "nuova"

Ucraina con sfumature nazionaliste. Sulla tracce ancora fresche gli scrittori già scrivono romanzi e drammi sulla "guardia"

di Maidan. Chi sarà il suo protagonista?
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_03_28/I-nuovi-nazionalisti-e-leterna-Kiev-di-Bulgakov-5697/

Attacchi sanguinosi in Iraq. BAGHDAD. [ ma, come demonio Obama, come califfato nazi ONU non viene condanna la Sharia, per

sputare, contro, tutti i diritti umani universali.. come questo mondo, è potuto cadere nelle mani dei satanisti farisei

massoni bildenberg Troika? ] . Mentre si avvicinano le elezioni del 30 aprile, l'Iraq è quotidianamente segnato da episodi

di violenza. Due bombe, posizionate lungo la strada, hanno ucciso ieri almeno 11 persone a Amriyah (Baghdad occidentale) e

Adhamiyah (a nord della capitale). I feriti sono almeno trenta. Lo si apprende da fonti sanitarie e della sicurezza. In

un'altra azione di miliziani armati, quattro agenti della polizia femminile sono state uccise e 11 ferite nell'assalto al

pullman su cui viaggiavano vicino alla città di Samarra, circa 120 chilometri a nord di Baghdad. A Tikrit, cinquanta

chilometri a nord di Samarra, un agente di polizia e sua moglie sono stati uccisi da una bomba. Nella cittadina di Siniya

invece, a nord-ovest di Tikrit, miliziani armati hanno fatto saltare in aria con cariche esplosive l'edificio dove ha sede

il consiglio municipale.

In Bolivia progressi e ritardi sul riconoscimento dei diritti. La lunga marcia degli indios. LA PAZ, 28. Sempre più, in

Bolivia e in Sud America, lo Stato e le aziende riconoscono i diritti dei popoli indigeni e sanno che sono obbligati a

consultarli per poter realizzare, progetti nei loro territori, ma nella pratica la strada è ancora lunga: questo il

messaggio lanciato ieri dal relatore speciale dell'Onu per i popoli indigeni, James Anaya, intervenendo all'Università

Andina Simón Bolívar a La Paz. «Quello che vediamo è un riconoscimento progressivo sul rispetto dei diritti umani, ma

abbiamo ancora molto da fare. Nel mio lavoro come relatore, più che vedere successi in questo senso, ho visto fallimenti»

ha detto Anaya, interpellato sul diritto alla consultazione previa degli indios, previsto dalla Convenzione 169

dell'Organizzazione internazionale del lavoro e dalla Dichiarazione dell'Onu sui diritti dei popoli indigeni. Il relatore

Anaya ha quindi raccomandato di «smettere di parlare in astratto per avanzare nella soluzione di casi puntuali

23 marzo, [cosa? nazi UE bildenberg, ha oscurato le TV Russe, giusto perché, le votazioni possano essere democratiche,

senza libertà di parola, e senza contraddittorio! ] Bielorussia, per Lukashenko Kiev è responsabile della perdita della

Crimea. Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ritiene che i politici ucraini, che hanno preso il potere a

seguito dei disordini nel Paese, hanno creato le condizioni per la decisione dei cittadini della Crimea di far parte della

Russia. "Le autorità ucraine hanno commesso molti errori,". ha detto Lukashenko. Il più grande errore, a suo parere, è

stata la pressione del nuovo governo ucraino sulla comunità russofona. "Per quale motivo chi è salito al potere ha vietato

la lingua russa e si è accanito contro la comunità russofona?", - ha detto il presidente bielorusso:

http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_23/Bielorussia-per-Lukashenko-Kiev-e-responsabile-della-perdita-della-Crimea-5553/

TG 24 Siria, circa un'ora fa, #Libano,esplosione terroristica contro postazione dell'esercito libanese nei pressi di Arsal

su confine della #Siria, 2 soldati martirizzati
#‎Siria‬, Residenti di Liwa Iskenderun bloccano le strade alle ambulanze che trasportano i terroristi feriti da ‪#‎Kasab‬. 29

marzo 2014 ‪#‎Antakya‬, (‪#‎SANA‬), I residenti della zona di Harbiyat nell'usurpato Liwa Iskenderun hanno bloccato i percorsi

delle ambulanze che trasportano terroristi feriti dall'area Kasab nella campagna del nord di Lattakia.
Il corrispondente di SANA ad Antakya ha detto che gli abitanti di Sweidiye hanno protestato la politica ostile di Erdogan

contro Siria, esprimendo sostegno al popolo siriano e la leadership nella loro lotta al terrorismo sostenuto dalla Turchia,

paesi del golfo arabo e l'America. I partecipanti hanno portato immagini del Presidente Bashar al-Assad e striscioni che

salutano la leadership siriana e affermando che il popolo turco e siriano sono fratelli. In zona Harbiyat, i residenti

hanno organizzato sit-in e proteste a sosteno della Siria e hanno denunciato gli aggressioni intrapresi su di essa dal

governo di Erdogan, denunciando l'addestramento dei terroristi dall'intelligence turca all'interno della Turchia e

l'agevolazioni di intrufolarsi in Siria. Le ambulanze turche non hanno smesso di soccorre i terroristi che sono stati

feriti, presso gli ospedali turchi, durante la battaglia Anfal con l'esercito siriano nella zona di frontiera di Kasab.

un Paese membro della NATO ha pianificato una guerra false flag con la Siria! e cosa c'è di strano? la NATO è un terrorista

traditore Bildenberg, massone fariseo satanista, complottista strumento Spa FMI Troika, contro, i popoli europei, per la

politica di Rothschild!  ] [#Russia: Risoluzione del Consiglio per i diritti umani dell'ONU, nazi sharia, sulla #Siria è

asimmetrica e contraddice il principio dell'indipendenza della commissione. Scatenare una guerra false flag con la #Siria,

in italiano il testo della della registrazione che Erdogan voleva censurare * Zero Hedge,28 Marzo 2014
Aggiornamento: * Davutoglu, Ministro Affari Esteri della Turchia, dichiara che la fuga di notizie è un DICHIARAZIONE DI

GUERRA (ma da parte di chi dovrebbe arrivare questa provocazione??...) Il Primo Ministro turco Erdogan aveva bloccato

all'intera nazione l'accesso a Twitter in vista di ciò che si diceva potesse essere una «spettacolare» fuga di notizie

prima delle elezioni di questo fine settimana. Poi, poche ore fa, durante il fuggi fuggi di notizie, avrebbe bloccato

l'accesso a YouTube, nonostante la sentenza del Tribunale della Nazione che ha deliberato che tali censure sono illegali.

Tuttavia abbiamo la clip «censurata» ed è chiaro il perché la si voleva bloccare. Come spiega l'approssimativa traduzione,

si presume sia una conversazione tra i principali leader militari e politici turchi che parlano di quello che sembra essere

un attacco «false flag» per dare il via alla guerra con la Siria. Tra gli stralci più schiaccianti della conversazione:
Ahmet Davutolu: «Il Primo Ministro ha detto che nell'attuale congiuntura, questo attacco (su Tomb of Suleyman Shah)

dev'essere visto per noi come un'opportunità».
Hakan Fidan: «Manderò 4 uomini dalla Siria, se è quello che ci vuole. Causerò una guerra ordinando un attacco missilistico

contro la Turchia, possiamo anche preparare un attacco contro Tomb of Suleyman Shah, se necessario».
Feridun Sinirliolu: «La nostra sicurezza nazionale è diventata una banale e a buon mercato politica interna». Ya ar Güler:

«È una causa diretta della guerra. Voglio dire, quello che abbiamo intenzione di fare è una causa diretta di guerra»....
Feridun Sinirolu: «Ci sono alcuni seri cambiamenti nella geopolitica mondiale e regionale. Ora può diffondersi in altri

luoghi. L'hai detto tu stesso oggi, e gli altri erano d'accordo… Siamo indirizzati ad un gioco diverso ora. Dovremmo essere

in grado di capirlo. Quel ISIL e tutto il resto, tutte quelle organizzazioni, sono estremamente aperte alla manipolazione.

Avere una regione costituita da organizzazioni di simile natura costituirà un rischio per la nostra sicurezza. E quando

andammo nell'Iraq settentrionale, c'era sempre il rischio che il PKK facesse saltare in aria tutto. Se consideriamo

attentamente i rischi e le conseguenze... come il Generale ha appena detto ...».
Yaar Güler: «Signore, quando eravate dentro un attimo fa, stavamo proprio discutendo di questo. Apertamente. Voglio dire,

le forze armate sono uno strumento necessario per voi in ogni occasione». Ahmet Davutolu: «Certo. In vostra assenza, io

dico sempre al Primo Ministro la stessa cosa in gergo accademico, non si può rimanere in quelle terre senza hard power.

Senza, non ci può essere neanche un soft power». Per riassumere: una registrazione a conferma che un Paese membro della

NATO ha pianificato una guerra false flag con la Siria (dove lo abbiamo visto accadere prima…?) e tutto quello che il Primo

Ministro ha da dire è che la fuoriuscita della notizia era «immorale».
Erdogan non è difatti contento poverino:
Il Primo Ministro Tayyip Erdogan ha descritto la fuoriuscita su YouTube di una registrazione di alti funzionari della

sicurezza che parlano di possibili operazioni militari in Siria come antagonista e il Governo ha bloccato l'accesso al sito

di video-sharing. «Hanno anche fatto trapelare una riunione di sicurezza nazionale. Questo è male, questa è disonestà ...

Chi stai servendo se fai audio-sorveglianza di un incontro così importante?», ha dichiarato Erdogan ad un raduno in

occasione di 30 sondaggi locali che saranno un test chiave per le elezioni in mezzo agli scandali per corruzione.
Traduzione a cura dello staff EFFEDIEFFE
http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=100018&aid=286156

#Siria, Eliminato in sobborgo nord #Lattakia, l'ex-detenuto di Guantanamo, il takfirista Abu Osama Al-Maghrebi

(Marocchino), il quale è stato liberato dagli #USA con altri suoi simili per combattere in Siria, ed uccidere il popolo